Genova Prà, la Banda Carlo Colombi e… il 5×1000

image_pdfApri e scarica in PDF

Di Giuseppe Bruzzone 

Una delle più importanti associazioni culturali di Pra’ è la Banda Musicale Carlo Colombi; la più antica di tutte, fondata nel 1869 il 31 di ottobre come “Società Filarmonica Comunale, con l’intento di creare a Prà una banda cittadina e una scuola di musica.

La sede fu trovata nel retro del palazzo comunale in Salita Capelloni 1 A dove tuttora esiste. Nel 1906 vinse il Concorso Nazionale, fu diretta da diversi bravi maestri tra cui Carlo Colombi da Pegli; un gran maestro che la diresse per decenni portandola a un livello di eccellenza nel novero delle bande musicali liguri e nazionali; nel 1949 gli fu dedicata la Banda. Ogni anno, nei locali sociali, vengono organizzati i corsi di orientamento della Scuola Musicale per strumenti a fiato, a corda e percussione.

A completamento corsi di solfeggio, di canto, Jam session e Junior Band. La scuola forma giovani musicisti che alimentano l’ organico della banda diretta dal 2017 dal maestro Enrico Oliveri, erede della bacchetta dei maestri Bellacini e Di Clemente. La C. Colombi ha un repertorio musicale molto vasto: classico lirico e moderno, partecipa in Pra’ e provincia a molte manifestazioni: cortei, processioni religiose, inaugurazioni, festa del 25 Aprile, Santa Cecilia, Concerto di Natale, e le feste delle comunità greca e peruviana.

La banda da pochi anni ha generato un gruppo parallelo di una ventina di elementi chiamato “Big Band Orchestra” che si esibisce in manifestazioni e locali con un repertorio moderno:jazz, swing e sudamericano, e temi classici arrangiati in chiave moderna. Nel 1994 in seno alla banda crebbe il Circolo Culturale Praese; un gruppo che avviò e continua iniziative culturali nell’ ambito della zona, realizzando pubblicazioni, tra cui l’Antologia Praese, contribuendo alla crescita del l’Archivio Storico Praese. Un collaboratore del circolo è il praino Ninetto Durante, un artista polivalente: cantautore in genovese, animatore e presentatore alle manifestazioni, ideatore del corso di genovese scritto. Recentemente Il 2 febbraio 2022 la C.Colombi è diventata APS (Associazione Promozione Sociale). Questi aggregazioni sociali sono costituite al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, senza finalità di lucro, e che si avvalgono del volontariato dei propri soci. Le associazioni confluiscono nel RUNTS (Registro Unico Nazionale Terzo Settore).

In seguito a ciò è stato cambiato il nome in Scuola e Banda Musicale di Pra’ Carlo Colombi. Per questo, noi praesi dovremmo sostenere questo nuovo corso con un un piccolo gesto: una firma sulla dichiarazione del redditi sottoscrivendo il 5x 1000. Ma cos’è il 5×1000? E’ una quota percentuale dell’IRPEF(Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) che invece di essere donata allo stato italiano, può essere destinata alle associazioni di volontariato, ma anche agli enti della ricerca scientifica, o del terzo settore che svolgono attività socialmente utili. Dobbiamo sapere che dare il 5 x 1000 non ci costa nulla, è completamente gratuito. Cosa ancora più importante è che il gesto può aiutare tante persone. Cibo, cure mediche, istruzione, aiuto concreto ai bambini e alle mamme che vivono in situazioni di emergenza o in fuga da guerre e calamità; e anche contribuire ai progetti della Scuola e Banda Musicale di Pra’ Carlo Colombi.

Se non abbiamo già firmato per associazioni quest’ anno e in futuro facciamo la donazione del 5 x 1000 alla Banda, ehm scusate: Scuola e Banda Musicale di Pra’ Carlo Colombi. Ah! Se si decide di non destinare a nessuno il 5×1000 quella parte di IRPEF sarà versata comunque allo Stato.
Codice Fiscale 80080020102 nel primo riquadro relativo agli Enti del Terzo Settore e alle Onlus.

Giuseppe Bruzzone
Fonte: supratutto.it

image_pdfApri e scarica in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.