La storia delle ferrovie è intrisa di fascino e meraviglia, una testimonianza dell’incredibile progresso tecnologico che ha segnato il corso della civiltà umana. La Pro Loco di Pegli A.P.S. celebra con orgoglio i 170 anni della Galleria dei Giovi attraverso la mostra “FERRO, VAPORE, ELETTRICITÀ: Storie di uomini e di macchine tra Piemonte e Liguria (1853-2023)”.

La mostra avrà luogo presso la Sala del Centro Culturale Pegliese, affacciata sul suggestivo Lungomare di Pegli, dal 21 al 29 ottobre 2023. Gli organizzatori hanno preparato un evento che celebrerà l’eredità ferroviaria e industriale di questa regione attraverso la presentazione di modelli di treni F.S ed europei in scala 1:87. I visitatori avranno l’opportunità unica di ammirare dettagliati modelli ferroviari che raccontano la storia del trasporto su rotaia nel corso di un secolo e mezzo.

Ma la mostra non si limita solo a modelli in miniatura; essi saranno accompagnati da una preziosa raccolta di strumenti storici e manuali originali, che offriranno una panoramica autentica dell’evoluzione delle ferrovie nel corso degli anni. Sarà un’occasione per immergersi nella tecnologia e nell’ingegneria del passato.

L’inaugurazione della mostra avrà luogo il 21 ottobre alle ore 16, con Paolo Conte, membro del Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani 1889, che curerà l’apertura ufficiale.

Durante la serata inaugurale, verrà conferita una speciale premiazione al Prof. Paolo Cremonesi, riconoscimento ben meritato per i suoi 27 anni elisoccorso.

A partire dalle ore 16 ci sarà uno spettacolo itinerante dei Trilli per le vie di Pegli,

La mostra “FERRO, VAPORE, ELETTRICITÀ” sarà aperta al pubblico dal 21 al 29 ottobre 2023. Gli orari di visita sono dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30, per consentire a tutti di scoprire questa straordinaria esposizione.

Redazione Cultura

image_printScarica il PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *