Sabato 17 dicembre, alle ore 16, il CUP, con l’arch. Matteo Frulio come relatore, invita a un viaggio tra le tradizioni liguri scomparse e tra quelle che rischiano di scomparire


la conferenza organizzata dal Centro Universitario del Ponente, vede come relatore Matteo Frulio, architetto paesaggista e studioso di tradizioni locali, curatore della mostra “Genova e il Natale visti da Dickens” in corso presso il teatro di Villa Duchessa di Galliera di Voltri.
Dickens amò Villa Doria – racconta Matteo Frulio – Forse non tutti lo sanno ma ne fece quasi certamente l’ambientazione di un racconto di fantasmi. Qui parleremo di questo e del Natale che lui passò a Genova, descrivendone tradizioni e usanze, restituendoci un’importante testimonianza storica
L’appuntamento è per sabato 27 alle 16 presso il Salone degli Argonauti presso il Museo Navale di Pegli in Villa Doria.

image_pdfApri e scarica in PDFimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.