Nei giorni scorsi è nato a Pegli un nuovo comitato che mette come suo obiettivo primario “la tutela del territorio e la qualità della vita dei cittadini”

Riportiamo integralmente quanto pubblicato sulla bacheca del loro gruppo FB

“Comitato LIDO di PEGLI”

Nasce per ottenere dalle pubbliche autorità il riconoscimento e la tutela della volontà dei cittadini in relazione alle scelte di carattere pubblico riguardanti il territorio del ponente Genovese. In particolare per promuovere ogni iniziativa utile e necessaria a tutelare il territorio e la qualità della vita dei cittadini, in special modo del quartiere del Lido di Pegli, agendo in particolare attraverso campagne di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e di tutti gli Organi Istituzionali.

La presente iniziativa rimane aperta a chiunque altro condivida i principi ispiratori del Comitato, che può sottoscrivere il documento per adesione.

Gli scopi del Comitato, la sua organizzazione e il suo funzionamento sono contenuti nello Statuto sociale. Questa una breve sintesi:

Il Comitato è formato da liberi cittadini con lo scopo di:

1) coinvolgere la popolazione del ponente genovese sui temi di salvaguardia del nostro quartiere e del nostro litorale, di convivenza con il porto e le altre attività produttive promuovendo il dialogo con le istituzioni,

2) veicolare iniziative sul territorio atte a manifestare la volontà dei cittadini,

3) organizzare iniziative volte alla vivibilità del quartiere e al benessere comune degli abitanti.

Il Comitato non ha fini di lucro né politici.

L’adesione al Comitato è libera, senza discriminazione di sorta, purchè avvenga nel pieno rispetto delle leggi vigenti e non sia in contrasto con le finalità del Comitato.

Il Comitato è indipendente da qualsiasi altro comitato, circolo, partito ecc.

Non esistono quote associative. L’organizzazione non ha risorse economiche, i partecipanti provvedono al bisogno grazie all’autofinanziamento volontario dei membri oppure grazie ad eventuali contributi che perverranno da Municipio e/o Comune o da altri enti.

Il Consiglio di Comitato 

la redazione del PONENTINO augura al nuovo comitato BUON LAVORO.

image_pdfApri e scarica in PDFimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.