Andar per borghi e sentieri-Gita alla Cima delle Saline (m.2612) da Carnino Inferiore (m.1387)-CN

image_pdfApri e scarica in PDF

di Enrico Appiani

Gita alla Cima delle Saline (m.2612) da Carnino Inferiore (m.1387). Escursione impegnativa con 1225 metri di dislivello. Oggi c’era poco panorama, erano coperte di nubi locali le creste dell’alta val Tanaro, dal Marguareis al Mongioie, fra i quali si trova la nostra cima. Ma la camminata ripaga per i paesaggi e la natura che si attraversano, dal bosco sopra Carnino alla severa Gola delle Saline con le rocce a strapiombo, dagli ampi prati e pascoli del Gias delle Saline alle ripide asperità della cresta finale. Fra la Cima e il Gias abbiamo effettuato un anello, che richiede accortezza perché il percorso fra la Cima e il Gias non è tutto evidente. Molte fioriture, con presenza abbondante di stelle alpine.

Enrico Appiani
Ingegnere in pensione e musicista, direttore del coro Monti Liguri, pratica il ciclismo e l’escursionismo, anche per valorizzare i pregi del territorio. Abita a Pegli ed è appassionato alla storia ed epopea tabarchina.

image_pdfApri e scarica in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.